Novartis annuncia un buyback da 5 miliardi di dollari e una nuova fase di sviluppo

Novartis annuncia un buyback da 5 miliardi di dollari e una nuova fase di sviluppo

Informatori come palloni da calcio: Warner Chilcott & truffa

Di Ed Silverman / / 11 marzo, 2013 / / 11:06

In una delle più grandi cause intentate contro una casa farmaceutica, un paio di ex informatori scientifici del farmaco di Warner Chilcott hanno dettagliato numerosi "mezzi" con i quali hanno presunto la truffa al fine di aumentare le vendite attraverso varie prescrizioni di farmaci.
Molte delle accuse appaiono familiari – offerta di tangenti sotto forma di pasti, regali, prosciutti al forno, uscite per battute di caccia al fagiano, gare di golf, per esempio. Ma la causa, che è stata presentata alla corte federale di Boston, contiene anche dettagli interessanti circa le presunte istruzioni da parte del management.
Queste includono la compilazione da parte degli informatori dei moduli di autorizzazione preventiva, che  per la casa farmaceutica significa una presunta violazione delle leggi sulla privacy dei pazienti, la distribuzione di ogni genere di studi clinici scaricati da Internet, al contrario di studi i cui soli usi approvati erano per i farmaci; l’offerta di incentivi ai membri dei comitati che avevano deciso l’inserimento di certi farmaci nel prontuario per gli assicuratori, l’incoraggiamento ai medici ad  utilizzare il coupon per i beneficiari di Medicare, e la assunzione consapevole di giovani ISF inesperti, per evitare il rifiuto da parte degli ISF esperti di tattica.
In discussione erano gli sforzi per aumentare le prescrizioni per i diversi farmaci – Actonel e Atelvia  per l’osteoporosi, Asacol per la colite ulcerosa, il Doryx,  antibiotico per l’acne, Loestrin e Femcon per la contraccezione orale, e il farmaco Enablex per la vescica iperattiva. Questi farmaci sono stati oggetto di un mandato di comparizione emesso l’anno scorso dal procuratore di Boston. L’azione legale sostiene che i programmi sanitari governativi, statali e federali,  per i farmaci venivano ingiustamente strapagati.
Abbiamo chiesto a Warner Chilcott per un commento e vi aggiorneremo di conseguenza.
Quali sono state le tattiche perseguite? Agli informatori sarebbe stato detto di pagare gli intrattenimenti per i medici ed il loro personale, per la prescrizione di farmaci Warner Chilcott
Allo stesso modo, gli ISF hanno anche  subito pressioni per convincere i medici a prescrivere più farmaci di  Warner Chilcott. Gli ISF sono stati incoraggiati ad ospitare cene in ristoranti costosi che sono stati fatturati come riunioni ‘Med Ed’, ma erano davvero pasti informali.
Ad esempio, il 23 marzo 2010, un ISF è stato coinvolto da un manager ad ospitare un gruppo  di 10 gastroenterologi che includeva anche una serata in una esclusiva steakhouse a Bingham Farms, Michigan. Ma "non vi era alcuna seria discussione clinica su Asacol HD o su un qualsiasi altro prodotto di Warner Chilcott. Invece,  secondo la denuncia, l’informatore &n

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!