NewsNews fedaiisf

Puglia. Incontro AIISF e Fedaiisf con l’Assessore Regionale alla sanità Rocco Palese

Il giorno 2 novembre alle ore 10, presso la sede della Regione Puglia, l’Assessore alla sanità Rocco Palese ha ricevuto la delegazione FEDAIISF, nella veste del presidente sezionale di AIISF Lecce, Pasquale Malinconico, promotore dell’incontro e del Vice presidente Nazionale FEDAIISF, Antonio Daniele.

Al nuovo Assessore in carica si è presentata la nostra organizzazione e Pasquale Malinconico ha evidenziato che con il predecessore Lopalco la categoria si è vista riconoscere, in piena pandemia il diritto alla vaccinazione, al pari degli operatori sanitari.

Nel solco della continuità si è offerto al nuovo Assessore Rocco Palese la nostra collaborazione e il presidente Pasquale Malinconico ha ricordato che il suo predecessore avesse intenzione di utilizzare gli informatori per attività utili al Servizio Sanitario Regionale, come la promozione dell’uso appropriato del farmaco e del parafarmaco perché, anche se a carico del cittadino, la salute e l’appropriatezza, sono una prerogativa che l’assessorato alla salute deve perseguire a tutela del paziente.

Il Vice Presidente Nazionale Antonio Daniele ha sottolineato che FEDAIISF è l’interlocutore che rappresenta l’intera categoria composta da informatori del farmaco e del parafarmaco per un numero che, nella Regione Puglia, supera i 10000 lavoratori. Gli Informatori Scientifici, pur rappresentando, nel loro complesso, la più grande azienda pugliese, non ricevono la giusta attenzione per il loro lavoro da parte delle istituzioni regionali.

Antonio Daniele ha sottolineato come, se la legge 833/78 consente al ministro di varare piani pluriennali nazionali sull’informazione scientifica, è certamente auspicabile che, grazie all’autonomia, di cui godono le Regioni nella gestione della sanità, possano essere realizzati in Puglia, consentendo alla categoria di vedersi riconosciuto il diritto a lavorare senza che vengano posti ostacoli alla loro giornata lavorativa.

Il primo passo, potrebbe essere la nomina, come avvenuto in Campania (n.d.r.: ma anche in Emilia e in Veneto), di un referente dell’Informazione Scientifica regionale che collabori con l’assessore nel coordinare, sul territorio della Regione, dell’attività di informazione scientifica.

Il successivo, che l’Assessore Palese desse seguito alla richiesta, presentata in consiglio, di istituire un albo regionale che rappresenta la risposta della Regione Puglia alla vacanza di regolamento della categoria.

Lo stesso, sia l’embrione di una proposta da portare in sede di conferenza Stato-Regioni per l’istituzione a livello nazionale dell’albo professionale.

L’Assessore è rimasto favorevolmente impressionato dalla nostra associazione per la fattiva collaborazione con le istituzioni e si è impegnato a portare avanti le nostre istanze. Nell’accomiatarci, Il presidente AIISF, Pasquale Malinconico, ha preso l’impegno con l’assessore di sentirsi telefonicamente, fra dieci giorni, per fissare una data in cui insediare un tavolo tecnico per dar seguito alle nostre richieste.

Comunicato Sez. AIISF Lecce, Federata Fedaiisf

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco