News

OCSE. La spesa farmaceutica nel mondo ha raggiunto 800 mld di $ nel 2013

In tutti i paesi OCSE, la spesa farmaceutica ha raggiunto circa 800 miliardi di dollari nel 2013, pari a circa il 20% della spesa sanitaria totale, in media, calcolando anche l’acquisto al dettaglio per il consumo farmaceutico in ospedale.

Lo riferisce l’OCSE nel documento OECD HEALTH WORKING PAPERS che esamina le recenti tendenze della spesa farmaceutica in tutti i paesi OCSE. Nel documento vengono esaminate le recenti tendenze di spesa, mettendo in evidenza le differenze tra classi terapeutiche.

Il consumo di farmaci continua ad aumentare e spinge al rialzo la spesa farmaceutica, mentre negli ultimi anni le politiche di contenimento dei costi e la scadenza dei brevetti di un certo numero dei prodotti più venduti hanno esercitato una pressione al ribasso sulla spesa.

Ciò ha provocato un rallentamento della crescita negli ultimi dieci anni. Il documento esamina quindi le sfide per i responsabili politici emergenti nella gestione della spesa farmaceutica.

La proliferazione di farmaci specialistici ad alto costo sarà un importante motore di crescita della spesa sanitaria nei prossimi anni. Ma mentre alcuni di questi farmaci portano grandi benefici ai pazienti, altri forniscono solo miglioramenti marginali. E tutto ciò mette in discussione l’efficienza della spesa farmaceutica”.

OECD Health Working Papers / spesa farmaceutica e le politiche 21 Apr 2016

OECD HEALTH WORKING PAPERS

 

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button